Htc - Italian Weblog:   News, Tutorial, Software, Tips & Tricks per il mondo HTC                                                 utenti-htcblog 61875 utenti registrati (login)   htcblog feed RSS  htcblog twitter profile   htcblog weekly newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere sempre le ultime news di htcblog

newsletter

Eto.Y 2.4 ROM per HTC Diamond P3700 WM 6.1 con guida al miglioramento delle prestazioni

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars6 Stars7 Stars8 Stars9 Stars10 Stars (16 votes, average: 8.44 out of 10)
Loading ... Loading ...

intro-etoy24-diamond

Lo scorso 12 agosto abbiamo avuto il piacere di presentarvi la nuova Rom Eto.X WM 6.1 per il nostro amato Diamantino, oggi vi recensiremo la versione più leggera della medesima Rom chiamata Eto.Y. Essa si presenta con l’accattivante veste della blasonata HTC Sense 2.5 (tratto dall’HTC HD2 e rivisto per meglio adattarsi alle dimensioni del Diamond) e con la snellezza di Windows Mobile 6.1 che lascia un po’ di respiro alla Ram.

ormetAutore: etoy
Ultima versione: 2.4
Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre 2010
Mobile device: HTC Diamond P3700

Alcune caratteristiche contenute nella Rom Eto.Y

  • Windows Mobile 6.1.21057
  • HTC Sense 2.5.2019
  • RADIO 1.17.25.09
  • Router WiFi

Spenderemo poche parole sull’interfaccia Sense, rimandandovi alle immagini sottostanti, e ci concentreremo sulle impressioni di utilizzo della rom.

ScreenShot6_thumb[1] ScreenShot7_thumb

La rom brilla per stabilità, merito anche del nuovo Custom RUU, che comprende ora anche la formattazione MTTY automatica prima del flash della rom  (tranquilli la memoria interna da 4Gb non verrà minimamente toccata!). In quasi un mese di utilizzo non abbiamo mai avuto necessità di resettare il telefono per freeze o blocchi. La rom contiene al suo interno tutti i programmi di base e quelli più utilizzati in modo tale da non farvi sentire la mancanza di nulla, forse solo la scelta di utilizzare Zipmobile al posto di PocketRar non è stata azzeccatissima ma è ben poca cosa rispetto ai pregi che la rom porta con se.

Parliamo del punto dolente di ogni Rom con Sense 2.5: la RAM disponibile. Appena acceso il diamantino ne avrà a disposizione circa 43 MB sui 107 MB totali, a fine giornata invece si sarà assestata su un onesto 75% – 78%. Può sembrare poca, ma vi assicuriamo che, per utilizzi non esasperati, è più che abbondante. Inoltre il sistema di liberazione automatica della ram consente di mantenere sempre il controllo delle risorse del Diamantino (pertanto vi sconsigliamo di modificare il parametro in Advanced Config Tool).

Oltre a quanto già detto la Rom include:

  • Contact Card ITA MUI
  • Opera mobile 10
  • Clean Ram 2.4
  • Straming Media
  • G-config (per la rotazione automatica dei programmi)
  • TAB Facebook e Twitter
  • Pim Backup
  • Advanced Config Tool (nelle impostazioni)

ScreenShot2_thumb ScreenShot4_thumb

ScreenShot3_thumb ScreenShot1_thumb

Dopo aver utilizzato la rom per quasi un mese riassumiamo schematicamente quelli che secondo noi sono i punti di forza e i difetti di questa Rom.

Pregi:

  • Interfaccia Sense;
  • Ottima stabilità e comodità;
  • Consumi di batteria ridotti (merito anche della radio 1.17);
  • Ottimo segnale gsm/umts e gps molto rapido;
  • Presenza dei migliori programmi direttamente nella rom;
  • Ottimizzazione dell’utilizzo della ram;
  • Nessun surriscaldamento del dispositivo;
  • Icone completamente rinnovate;

Difetti:

  • Pagepool troppo basso (vi rimandiamo alla piccola guida all’ottimizzazione qui in basso);
  • Icone piccole nella schermata Start;
  • Occasionale blocco dell’orologio nella home;
  • Eccessivo consumo della memoria del dispositivo;
  • HTC album poco funzionale;

Ottimizzazione della ROM:

Il principale difetto di questa rom è, a nostro avviso, una eccessiva lentezza dovuta ad un pagepool troppo basso, che va a pregiudicare anche l’utilizzo del touchscreen. Il pagepool è una porzione di memoria ram che viene dedicata all’apertura delle applicazioni e all’interfaccia grafica in generale. Di default il pagepool per questa rom è 12 mb, il che lascia disponibili 107 mb di ram totale.

Il nostro consiglio è di aumentare la dimensione del pagepool almeno a 14 MB. I miglioramenti in fatto di velocità e reattività saranno talmente evidenti da non farvi rimpiangere quei pochi MB di ram in meno (chi vi scrive ha settato il pagepool a 16 mb).

Attenzione: il pagepool va settato prima di effettuare il flash della rom.

Ecco quindi come procedere:

  • All’interno del file rar che trovate nel box giallo di download a fine articolo ci sarà un file eseguibile chiamato pagepool_changer.exe;
  • Apritelo e alla voce “ROM file” selezionate la rom Eto.Y che troverete nella medesima cartella di pagepool_changer con il nome RUU_signed.nbh;
  • A questo punto dovete scegliere che dimensione volete per il pagepool e selezionando la casella corrispondente alla voce “Whole part” (potete anche settare il pagepool manualmente alla voce “custom”);
  • Lasciate invariati gli altri campi e cliccate direttamente su “change to” per effettuare la modifica.

Non vi resta che Flashare la rom come di consueto con il Custom RUU (per maggiori informazioni leggete la guida multimediale in basso). Vi ricordiamo che è stato modificato al fine di effettuare la formattazione MTTY utile per la stabilità della rom, quindi seguite le nuove istruzioni a schermo e vedrete che andrà tutto per il meglio!

Un altro problema che ci preme sottolineare è il forte consumo di memoria interna, che in brevissimo tempo si esaurirà completamente costringendovi a cancellare manualmente alcuni file. I consigli che vi diamo per ovviare a questo problema sono pochi e semplici:

  • Disattivate i tab Facebook e Twitter nella HTC Sense: questi tab, sebbene molto comodi per gli aggiornamenti in tempo reale dei social network, scaricano costantemente le miniature dei contatti occupando moltissima memoria interna. Chi ha molti amici virtuali si troverà con il telefono pieno in un batter d’occhio. Consigliamo di installare Fim, molto più snello.
  • Eliminare i file della Cache di HTC Album: potete tranquillamente rimuovere questi file molto pesanti (a volte raggiungono i 10 mb) raggiungendo la cartella che si trova in /dispositivo/application Data/HTC/HTC album/Cache.
  • Utilizzare Sktool Lite.

Anche Opera 10 ha dei file di cache molto pesanti ma vi sconsigliamo di modificare tali opzioni per evitare di incappare in eventuali malfunzionamenti di Opera stesso. L’utilizzo di Sktool Lite vi aiuterà a mantenere il Diamantino pulito e brillante!

Installazione della ROM:

Eseguite il download del file della Eto.Y_2.4_ITA nel box giallo presente a fine post e seguite passo passo le istruzioni contenute nella guida multimediale qui sotto. Il file della Rom con estensione .rar è un archivio che va scompattato con un programma come 7Zip.


htcblog Android Ultimate Tweaking Guide

htcblog Tweaking GuideBOX DOWNLOAD

Se questo articolo ti e' risultato utile clicca qui per offrimi una birra! Grazie!

This post was written by:

- who has written 1 posts on Htc – Italian Weblog.


Articoli correlati

ATTENZIONE!
I commenti devono essere attinenti all'argomento del post altrimenti cercate la soluzione al vostro problema utilizzando il FORUM di htcblog o il motore di ricerca presente in tutte le pagine del blog in altro a destra. Cercate di essere dettagliati e precisi nella domanda in modo da ricevere in breve tempo una risposta da parte del nostro staff. Grazie!

17 Responses to “Eto.Y 2.4 ROM per HTC Diamond P3700 WM 6.1 con guida al miglioramento delle prestazioni”

  1. ironbell says:

    Rom interessante, ma non riesco a flashare, si blocca allo 0% dopodichè mi chiede se voglio fare il Recovery… peraltro non necessario, il diamntino tolta e rimessa la pila funziona correttamente.

    qualche dritta?

    Grazie!

  2. Snelfo says:

    Ciao, dunque a me non è successo e l’ho flashata già due volte. Hai flashato l’hardSPL? se non lo hai fatto fallo prima di flashare la rom! se invece lo hai già flashato l’SPL1.9 ti consiglio a questo punto di ri-scaricare la rom e di provare a formattare il diamantino con la procedura MTTY prima di flashare.
    Il fatto che si fermi allo 0% significa che la procedura non parte proprio, quindi sono più propenso a credere che sia un errore di file della rom o qualche blocco sul tuo pc tipo firewall particolari o altro.

    • ironbell says:

      niente da fare :(
      l’Spl attuale è il 2.03.408.3 (originale Htc credo), ho provato a flasharlo con Olinex con 1.3 1.40 e 1.93 ma dice che c’è un errore di connessione e manco parte….

      ho provato a disattivare antivirus firewall etc. ma non cambia nulla
      provato a fare l’hard reset ma niente;

      ho provato la procedura per flashare direttamente dalla memoria interna ma niente.. l’hardspl è sempre l’originale (credo).

      domani provo a riscaricare la rom (ho l’adsl a singhiozzo) ma già il fatto che non riesca a fare l’hardspl non credo cambi qualcosa, sebbene con la Rom riesco ad arrivare al reboot del telefono.
      infine provato con 2 pc diversi (seven e xp) ma le problematiche non cambiano..
      se qualcuno può aiutarmi perchè la sfida è aperta ;)
      grazie!

  3. elmachico says:

    Ciao, scusa ma ho fleshato la rom subito ha terminato la procedura al 100%, si è ravviato ma mi rimane fermo alla schermata principale (touch diamond) e non va più aventi…come posso risolvere? grazie in anticipo

  4. ironbell says:

    @Snelfo:
    azZ hai ragione, il diamantino (a differenza del 3600 che avevo) non l’ho mai flashato… forse con una rom ufficiale .. nn ricordo.

    quindi, scusandomi per l’ignoranza, devo trovare una guida di come flashare l’Hardspl e poi ci ficco questa che sembra davvero interessante ;)
    Grazie davvero :-D

    p.s. sperando non mi capiti come a elmachico :(

  5. Snelfo says:

    scusate se sono stato poco chiaro e non l’ho specificato: per usare questa rom bisogna necessariamente flashare prima l’hardspl, ma questa è una procedura che dovete obbligatoriamente fare per qualsiasi rom cucinata; credevo fosse un fatto consolidato questo…
    per il problema della schermata bloccata su touch diamond, vai di hard reset con la procedura dei tasti
    per i problemi relativi al flash da quello che ho potuto capire si tratta di problemi relativi all’hardspl, va fatto e va fatto bene prima di flashare altrimenti la rom non si può mettere

    • ironbell says:

      come ho scritto più su ho provato, incluso l’hard reset come consigliato, ma mentre il flash della rom almeno parte (senza concludere cmq) il flash dell’harspl manco lo fa bootare, dice di controllare il cavo etc. i numeri che da delle versioni di spl vecchio e nuovo corrispondono ma poi l’utility si pianta x mancanza di comunicazione.
      ho provato a lanciare il flash della rom e comunica anche se poi si ferma a 0%, lancio quello dell’Hspl e da come si comporta sembra effettivamente che stacco l’usb :(

  6. dimitri_db says:

    anche a me stessa cosa di elmachico e daga83 ha fatto subito da 0 a 100 e ora non va avanti nel senso che si mette sulla schermata TOUCH diamond e non va avanti…. abbiamo fritto tutto ?

    Qualcuno ci dice come riprendere i diamantini ora inutilizzabili !!!!

    Grazie in anticipo

  7. dimitri_db says:

    Ragazzi ho risolto.
    Quando esce la scritta htc diamond siamo alla fine del primo tempo dell’installazione.
    In pratica era la fine della prima fase i passi per proseguire sono :

    Premere soft reset (volume giu e il tastino rosso che trovate dietro togliendo pennino e coperchio di plastica.
    Quindi tastino rosso premuto e volume giu insieme

    A questo punto bisogna continuare a flashiare e vedrete che continua fino al 100% con un po di calma (una decina di minuti) e tutto va bene

    Paura passata

    Ciao, Dim

  8. peppone84 says:

    Dopo innumerevoli flash con altre rom ho deciso di provare pure questa: adesso il cellulare non mi si riavvia più e rimane in boot loader.
    ho eseguito la procedura mtty e la esegue (non so interpretare l’esito delle operazioni ma le compie)
    ho provato a flashare una radio nuova e funziona,
    ho provato a flashare con una rom intera e non funziona come se si fosse danneggiata la flash,

    adesso che si fa????????

  9. King Meda says:

    caricata. Bella e veloce rispetto alla ETOX.
    Consigli per i neofiti per un corretto caricamento:
    1. passare da una rom originale, meglio se salvata nella memorizzazione interna così non avrete più problemi
    2. se avete già fatto l’hardspleen (io ho usato olinex 1.4) saltare con ESC la procedura mtty (task29) e flashare direttamente la rom
    3. dopo flashare anche la radio perchè rispetto alla descrizione non viene caricata la radio 1.17 ma la 1.09 (almeno nel mio caso)
    4. scaricare SKTools
    good luck!

  10. cletus74 says:

    Buongiorno a tutti.
    Ecco fatto Rom. ETO.Y caricata sul mio diamantino giusto ieri. Allora le prime impressioni sono buone nel complesso, ma non posso far notare alcune gravi carenze che in una rom così non ci dovrebbero essere. In primis mi riferisco alle notifiche dei promemoria, alle quali, con la pressione del tasto “pospono” non riusciamo a dire di quanto posporre un appuntamente. In automatico lui lo pospone di 5 min. e questo, per chi come me usa il diamantino per lavoro è un grosso problema. Il secondo, secondo me altrettanto importante, è la mancanza della chiamata video. Inoltre, lo scroller tattile che avevamo roteando il dito intorno al pad adesso non funziona in nessuna applicazione. Peccato perché con questi tre miglioramenti la rom sarebbe stata davvero perfetta. Spero che qualcuno vi ponga rimedio a breve. Adesso la testerò per qualche giorno…. Magari mi ci affeziono :-)

  11. alebabbo says:

    Ciao a tutti, era un po’ di tempo che avevo un Htc Diamond marchiato 3, ma non ho mai trovato la voglia di smanettarci un po’….fino a ieri!
    Ho sbrandizzato il telefono ed installato la nuova ROM, ovvero la Eto. Y ITA
    Incredibilmente sembrava fosse andato tutto ok, ma ecco che alla fine scopro una cosa: ho la RADIO ben più vecchia di quella soprariportata. Ho la versione 1.00.25.03, anzichè la 1.17.25.09
    Come faccio oad installarla ora? Se tengo questa RADIO che problemi potrei avere? Installando quella nuova la batteria durerà decisamente di più?
    Un altro passaggio che non riesco a fare è abilitare l’applicazione Facebook. Mi dice che non ci sono le autorizzazioni necessarie.
    Essendo io un neofita, c’è anche qualche applicazione “fondamentale” da scaricare? Quali?

    Grazie in anticipo

  12. King Meda says:

    come ho già scritto nel mio post precedente devi istallare la nuova antenna, nessun problema, non devi reistallare tutto come per la ROM. La nuova antenna è migliore e consuma meno batteria.
    Per facebook riprova perche all’inizio da problemi, poi accetta la tua password. cmq ti consiglio di scaricare FIM perchè ti consuma meno memoria.semmai fai un soft reset.
    da scaricare sicuramente un programma per pulire la memoria, diamond tricks, FIM, il market free….

  13. alebabbo says:

    Ho scaricato la radio, ma una volta che lancio RUU.exe mi si blocca l’installazione dicendo che non è supportata dal mio framework. Ho la versione framework 3.5 e non capisco che cos’altro devo scaricare.
    Qualcuno sa come aiutarmi?
    Ho provato a scaricare la stessa radio da più siti, ma niente..lo stesso risultato.
    Ricordo che non so praticamente nulla di queste cose.

    Grazie

Trackbacks/Pingbacks


Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Fai una Donazione al blog!

Se vuoi fare una piccola donazione per sostenere le spese di gestione e gli aggiornamenti di htcblog.com clicca qui per offrirmi una birra. Grazie!

Recent Forum Posts

Autore Blog

diegohtcblog
Diego Lallopizzi
Petacciato (CB) - Italy
mobile: (+39) 339.5866269
contattami via e-mail
contattami via skype
newsletter Per ricevere le ultime news direttamente nella tua e-mail iscriviti alla newsletter:
Sei libero di riprodurre tutto il nostro materiale NON ALTERANDOLO, CITANDO LA FONTE E NON TRAENDONE VANTAGGI ECONOMICI
2007 - 2013 © Htc – Italian Weblog di Diego Lallopizzi - Corso Italia, 2 - 86038 Petacciato (CB) Italy - P.Iva 01609630700
PHVsPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZHNfcm90YXRlPC9zdHJvbmc+IC0gdHJ1ZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX2ltYWdlXzE8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzLzEyNXgxMjVhLmpwZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX2ltYWdlXzI8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzLzEyNXgxMjViLmpwZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX2ltYWdlXzM8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzLzEyNXgxMjVjLmpwZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX2ltYWdlXzQ8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzLzEyNXgxMjVkLmpwZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX21wdV9hZHNlbnNlPC9zdHJvbmc+IC0gPCEtLSBJTklaSU8gZGVsIGNvZGljZSBIVE1MIGRpIGFkc2Vuc2UgLS0+DQo8c2NyaXB0IHR5cGU9XCJ0ZXh0L2phdmFzY3JpcHRcIj48IS0tDQpnb29nbGVfYWRfY2xpZW50ID0gXCJjYS1wdWItMTQ5MjcyMTE4NjA4NjY2NVwiOw0KLyogaHRjYmxvZyBzaWRlYmFyICovDQpnb29nbGVfYWRfc2xvdCA9IFwiODE1Mjc4Mzc2OVwiOw0KZ29vZ2xlX2FkX3dpZHRoID0gMzAwOw0KZ29vZ2xlX2FkX2hlaWdodCA9IDI1MDsNCi8vLS0+DQo8L3NjcmlwdD4NCjxzY3JpcHQgdHlwZT1cInRleHQvamF2YXNjcmlwdFwiDQpzcmM9XCJodHRwOi8vcGFnZWFkMi5nb29nbGVzeW5kaWNhdGlvbi5jb20vcGFnZWFkL3Nob3dfYWRzLmpzXCI+DQo8L3NjcmlwdD4NCjwhLS0gRklORSBkZWwgY29kaWNlIEhUTUwgZGkgYWRzZW5zZSAtLT48L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF9tcHVfZGlzYWJsZTwvc3Ryb25nPiAtIGZhbHNlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYWRfbXB1X2ltYWdlPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL3d3dy53b290aGVtZXMuY29tL2Fkcy8zMDB4MjUwYS5qcGc8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF9tcHVfdXJsPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL3d3dy53b290aGVtZXMuY29tPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYWRfdG9wX2Fkc2Vuc2U8L3N0cm9uZz4gLSA8YSBocmVmPVwiaHR0cDovL3d3dy5odGNibG9nLmNvbS9ndWlkZS1tYW51YWxpLXR1dG9yaWFsLWh0Yy9hbmRyb2lkLXVsdGltYXRlLXR3ZWFraW5nLWd1aWRlL1wiPg0KPGltZyBzdHlsZT1cImJvcmRlcjogMHB4IHNvbGlkO1wiDQogYWx0PVwiaHRjYmxvZyBBbmRyb2lkIFVsdGltYXRlIFR3ZWFraW5nIEd1aWRlXCIgc3JjPVwiaHR0cDovL3d3dy5odGNibG9nLmNvbS9pbWFnZS9hZmZpbGlhdGUvQmFubmVyIDcyOHg5MCBodGNibG9nIGd1aWRhIGFuZHJvaWQuanBnXCIgd2lkdGg9XCI0NjhcIiBoZWlnaHQ9XCI2MFwiPjwvYT48L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF90b3BfZGlzYWJsZTwvc3Ryb25nPiAtIGZhbHNlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYWRfdG9wX2ltYWdlPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovLzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX3RvcF91cmw8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYWRfdXJsXzE8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb208L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF91cmxfMjwvc3Ryb25nPiAtIGh0dHA6Ly93d3cud29vdGhlbWVzLmNvbTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX3VybF8zPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL3d3dy53b290aGVtZXMuY29tPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYWRfdXJsXzQ8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb208L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hbHRfc3R5bGVzaGVldDwvc3Ryb25nPiAtIGRhcmtibHVlLmNzczwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2F1dGhvcjwvc3Ryb25nPiAtIGZhbHNlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYXV0b19pbWc8L3N0cm9uZz4gLSB0cnVlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fY3VzdG9tX2Nzczwvc3Ryb25nPiAtIDwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2N1c3RvbV9mYXZpY29uPC9zdHJvbmc+IC0gPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fZmVhdHVyZWRfY2F0ZWdvcnk8L3N0cm9uZz4gLSBodGNibG9nIHRvcCBwb3N0czwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2ZlYXRfZW50cmllczwvc3Ryb25nPiAtIDc8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19mZWVkYnVybmVyX2lkPC9zdHJvbmc+IC0gaHRjYmxvZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2ZlZWRidXJuZXJfdXJsPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL2ZlZWRzLmZlZWRidXJuZXIuY29tL2h0Y2Jsb2c8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19nb29nbGVfYW5hbHl0aWNzPC9zdHJvbmc+IC0gPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29faG9tZTwvc3Ryb25nPiAtIGZhbHNlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29faG9tZV90aHVtYl9oZWlnaHQ8L3N0cm9uZz4gLSA1NzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2hvbWVfdGh1bWJfd2lkdGg8L3N0cm9uZz4gLSAxMDA8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19pbWFnZV9zaW5nbGU8L3N0cm9uZz4gLSB0cnVlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fbG9nbzwvc3Ryb25nPiAtIGh0dHA6Ly93d3cuaHRjYmxvZy5jb20vaW1hZ2UvaHRjYmxvZy5wbmc8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19tYW51YWw8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vc3VwcG9ydC90aGVtZS1kb2N1bWVudGF0aW9uL2dhemV0dGUtZWRpdGlvbi88L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19yZXNpemU8L3N0cm9uZz4gLSB0cnVlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fc2hvcnRuYW1lPC9zdHJvbmc+IC0gd29vPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fc2hvd19jYXJvdXNlbDwvc3Ryb25nPiAtIGZhbHNlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fc2hvd192aWRlbzwvc3Ryb25nPiAtIGZhbHNlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fc2luZ2xlX2hlaWdodDwvc3Ryb25nPiAtIDE4MDwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3NpbmdsZV93aWR0aDwvc3Ryb25nPiAtIDI1MDwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3RhYnM8L3N0cm9uZz4gLSBmYWxzZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3RoZW1lbmFtZTwvc3Ryb25nPiAtIEdhemV0dGU8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb191cGxvYWRzPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL3d3dy5odGNibG9nLmNvbS93cC1jb250ZW50L3dvb191cGxvYWRzLzMtaHRjYmxvZy5wbmc8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb192aWRlb19jYXRlZ29yeTwvc3Ryb25nPiAtIFNlbGVjdCBhIGNhdGVnb3J5OjwvbGk+PC91bD4=