Htc - Italian Weblog:   News, Tutorial, Software, Tips & Tricks per il mondo HTC                                                 utenti-htcblog 62205 utenti registrati (login)   htcblog feed RSS  htcblog twitter profile   htcblog weekly newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere sempre le ultime news di htcblog

newsletter

LEO Stock Desire NAND Android ROM per HTC HD2: finalmente Android sulla memoria interna del nostro HD2

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars6 Stars7 Stars8 Stars9 Stars10 Stars (4 votes, average: 10.00 out of 10)
Loading ... Loading ...

screen

Finalmente è stato completata la prima ROM Android installabile sulla memoria interna del nostro HD2. Grazie a Cotulla, il cooker creatore sia della NAND ANDROID ROM della quale parleremo, sia del file MAGLDR per l’installazione interna,  sarà così possibile avviare il nostro device senza dover prima accedere a Windows. Una ROM, oltretutto, disinstallabile in futuro, qualora volessimo tornare all’originale WM 6.5.

ormetAutore: Cotulla
Ultima versione:  1.0
Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre 2010
Mobile device: HTC HD2 (Leo)

Alcune caratteristiche contenute nella Rom LEO “Stock Desire” NAND Android ROM

  • Android 2.2 con Froyo
  • HTC Sense
  • Stabile e veloce
  • Installazione su memoria interna

L’installazione della ROM nella memoria interna avviene grazie al file MAGLDR (link sotto) creato dal cooker della NAND Android ROM e sono consigliabili una versione di radio corretta e, qualora ce ne fosse bisogno, una pulizia della memoria NAND attraverso il file task29 (video e spiegazione sotto).

Istruzioni per eseguire una pulizia della memoria NAND attraverso il file Task29

  1. Sbloccare il telefono attraverso il file HSPL (link sotto)
  2. Collegare il telefono attraverso Activesync
  3. Eseguire uno dei Task29 linkati a fine articolo (la versione di ShaDrac non richiede l’installazione di alcuna radio, basta scaricare questa versione e lanciare il file. exe)
  4. Partirà la solita procedura guidata che si effettua come quando si installa una ROM e il terminale entrerà nel bootloader del telefono (quella con le strisce colorate). Dopo pochi secondi il dispositivo si riavvierà.
  5. Tenete premuto a questo punto il tasto volume giù per riavviarlo in bootloader (se non ci riuscite basta staccare la batteria o semplicemente rimuovere il coperchio della batteria, premere il tastino rosso e tenere premuti i soliti tasti volume giù + accensione)
  6. Quando sul device apparirà nella schermata bootloader sotto le bande colorate USB potete a questo punto installare la ROM attraverso il file creato da Cotulla.

Installazione della Rom LEO “Stock Desire” NAND Android ROM

  1. Scaricare i file MAGLDR 1.11 e la ROM LEO “Stock Desire” NAND Android ROM (vedi link)
  2. Installare nel nostro HTC, utilizzando il pc (lanciando ROMUpdateUtility.exe)
  3. Avviare l’HD2 e selezionare da menu “4. USB Flasher” (se non dovesse partire bisognerà installare hspl3 togliendo la batteria e riavviando tenendo premuto volume giù + tasto accensione, collegare il telefono al cavo usb ed avviare l’installazione del corretto hspl)
  4. Lanciare dal pc DAF.exe e seguire i passaggi a video
  5. Attendere che la rom venga installata
  6. Finito il flash il nostro HD2 eseguirà un reset automaticamente
  7. Ecco pronto il nostro Android!

2010-12-31-01-10-032010-12-31-01-10-15

2010-12-31-01-11-16

Disinstallazione della ROM

  • E ‘possibile effettuare il downgrade a Windows Mobile 6.5 originale, semplicemente flashando il nostro device con una ROM ufficiale.
  • Sia MAGLDR che Android saranno rimossi automaticamente.

Il miglior modo per utilizzare questa ROM, essendo un’ANDROID al 100%, è utilizzare il vostro account GMAIL (o crearlo) e sincronizzare contatti, applicazioni e calendario. Provatela perché è una ROM dalla quale non vi staccherete più! Per maggiori informazioni su Android e sull’HD2 vi invito a guardare le nostre guide multimediali che trovate qui sotto.

htcblog Android Ultimate Tweaking Guide

htcblog Tweaking GuideBOX DOWNLOAD

Se questo articolo ti e' risultato utile clicca qui per offrimi una birra! Grazie!

This post was written by:

- who has written 109 posts on Htc – Italian Weblog.


Articoli correlati

ATTENZIONE!
I commenti devono essere attinenti all'argomento del post altrimenti cercate la soluzione al vostro problema utilizzando il FORUM di htcblog o il motore di ricerca presente in tutte le pagine del blog in altro a destra. Cercate di essere dettagliati e precisi nella domanda in modo da ricevere in breve tempo una risposta da parte del nostro staff. Grazie!

17 Responses to “LEO Stock Desire NAND Android ROM per HTC HD2: finalmente Android sulla memoria interna del nostro HD2”

  1. dennyx1 says:

    Ho installato la ROM di Cotulla da 5 giorni, ha qualche problema che ogni tanto mi si pianta la ricezione indicandomi USIM non valida. Inoltre ha un problema con la ricarica che deve essere fatta a telefono acceso altrimenti si pianta. Problemi conosciuti che verranno eliminati con l’ aggiornamento.
    Sono inoltre uscite altre ROM su NAND, a questa pagina sono presente tutte:
    http://android.hd2roms.com/
    Il mio consiglio è questa “gauner1986′s HD-FI v0.3 (31 DEC)” basata su Desire HD. Più pesante della ROM di Cotulla che è basata sul Desire.

    • Marcor says:

      Grazie dei consigli. Stiamo già preparando un articolo per Gingerbread su HD2 ;)

    • htchd2rik says:

      Android è fantastico ma ho notato una cosa, quando ricarico il cel tenendolo spento, continua a ricaricarsi e non mi si accende mai il led verde della ricarica completa, mentre se lo ricarico a cel acceso, non ci sono problemi.
      - succede anche a voi?
      - sapete come aiutarmi per sistemare questa cosa? (se si può sistemare ovviamente)
      grazie milla in anticipo!

    • biggie says:

      salve, io ho un problema…ho acquistato un htc hd2 da qualche giorno il quale ha installato come sistema operativo android e non windows phone, il problema è che parte direttamente con android e non so come fare a tornare al vecchio sistema operativo ovvero windows.Voglio tornare a windows perche il mio attuale sistema operativo Android ha dei problemi con il microfono e inoltre non mi legge la mia sim card come posso fare????

  2. jack.ba.so says:

    Ma sul legenda non fate vedere mai nulla possibili che ci siano solo Rom. CM6?

  3. boccio_pisa says:

    Scusate ma io ho fatto tutti i passaggi ma quando arrivo a lanciare android mi appare dopo che si connette “error happen read below for more information:
    usb init falied
    info :./RSPL/RSPL.cpp(723)

    Qualcuno sa come dovrei risolvere….ho fatto e rifatto io procedimento almeno quattro volte!!!!……..grazie!

  4. boccio_pisa says:

    Scusate o una domanda se qualcuno sapesse rispondere ne sarei felice:
    con il mio Leo prima con wm 6.5 riuscivo tramite usb a collegare il telefono al mio pc e navigare con il telefono non avendo una connessione wifi al pc…adeso pero con froyo 2.2 questa opzione non esiste se non solo con il wifi…nessuno sa se ci sia un’applicazione o qualcosa per poter accedere ad internet tramite cavetto usb?…grazie per adesso!

  5. htchd2rik says:

    ho provato più e più volte a cliccare sul link dei file da scaricare, ho già usato una build di android, uguale a quella che si può scaricare in questo post e avendo già l’account gmail con tutti i contatti e essendo già familiare, pi piacerebbe proprio installare questa rom, ma non me la scarica!!!
    Mi apre la pagina da dove poter fare il download (ho scaricato task29 ed è andato bene) ma non mi da il link sul quale cliccare per far partire il download. Ho già scaricato l’altra rom postata subito dopo questa e non ci sono stati problemi ma il file MAGLDR non c’è verso di scaricarlo!!! AIUTOOOO!!!!!!

    AMO ANDROID E LO VORREI DAVVERO… è imbattibile, altro che windows phone 7 o iphone!!!!

    • dennyx1 says:

      Ho appena provato ed il Link è buono, a me parte.

      • htchd2rik says:

        ieri è partito anche a me… sarà che il mio pc di 10 anni circa comincia a fare le bizze??? mah comunque sta sera appena arrivo a casa mi metto d’impagno e finisco la “trasformazione”, ieri ho provato ad installarlo ma sul più bello mi dava l’errore
        usb init falied
        info :./RSPL/RSPL.cpp(723)
        ma ora ho capito come fare leggendo sopra.
        un’altra cosa, quando accendo il cel e mi parte il bootloader di android all’inizio mi esce una scritta così
        k:/kernel
        e mi dice che non c’è… è perchè devo ancora finire di installare il tutto???

  6. 19manu66 says:

    Ciao, io ho provato a seguire i passaggi scritti sopra, ma non riesco a farlo partire in modo 4 usb flasher
    (3.Avviare l’HD2 e selezionare da menu “4. USB Flasher”)
    ho rifatto tutto dall’inizio ma mi dice errore mentre provo a pulire la memoria, cosa sbaglio?
    mi potete aiutare? Grazie mille.

  7. salvatorebifulco says:

    Come mai quando avvio la Ruu(MAGLDR 1.1.2) mi da come errore 208 file cannot open?
    Vi prego una risposta!

  8. mrgenny87 says:

    ho installato android DFT LEO NAND tutto ok lunico problema ke ho riscontrato è nelle chiamate…appena mi parte la chiamata il display va in stand by e non si riprende piu…bisogna riavviare(togliendo la batteria) il sistema….
    come si risolve???????
    aaa dimenticavo lo stesso problema lho trovato con froyo 2.2

Trackbacks/Pingbacks

  1. [...] installabili sulla memoria interna del nostro HD2. Questo avverrà sempre grazie al file MAGLDR (come avevamo visto per quest’altra Rom HD2 su NAND) creato da un altro cooker, Cotulla, che permetterà l’installazione nella NAND del nostro [...]


Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Fai una Donazione al blog!

Se vuoi fare una piccola donazione per sostenere le spese di gestione e gli aggiornamenti di htcblog.com clicca qui per offrirmi una birra. Grazie!

Recent Forum Posts

Autore Blog

diegohtcblog
Diego Lallopizzi
Petacciato (CB) - Italy
mobile: (+39) 339.5866269
contattami via e-mail
contattami via skype
newsletter Per ricevere le ultime news direttamente nella tua e-mail iscriviti alla newsletter:
Sei libero di riprodurre tutto il nostro materiale NON ALTERANDOLO, CITANDO LA FONTE E NON TRAENDONE VANTAGGI ECONOMICI
2007 - 2013 © Htc – Italian Weblog di Diego Lallopizzi - Corso Italia, 2 - 86038 Petacciato (CB) Italy - P.Iva 01609630700
PHVsPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZHNfcm90YXRlPC9zdHJvbmc+IC0gdHJ1ZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX2ltYWdlXzE8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzLzEyNXgxMjVhLmpwZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX2ltYWdlXzI8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzLzEyNXgxMjViLmpwZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX2ltYWdlXzM8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzLzEyNXgxMjVjLmpwZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX2ltYWdlXzQ8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzLzEyNXgxMjVkLmpwZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX21wdV9hZHNlbnNlPC9zdHJvbmc+IC0gPCEtLSBJTklaSU8gZGVsIGNvZGljZSBIVE1MIGRpIGFkc2Vuc2UgLS0+DQo8c2NyaXB0IHR5cGU9XCJ0ZXh0L2phdmFzY3JpcHRcIj48IS0tDQpnb29nbGVfYWRfY2xpZW50ID0gXCJjYS1wdWItMTQ5MjcyMTE4NjA4NjY2NVwiOw0KLyogaHRjYmxvZyBzaWRlYmFyICovDQpnb29nbGVfYWRfc2xvdCA9IFwiODE1Mjc4Mzc2OVwiOw0KZ29vZ2xlX2FkX3dpZHRoID0gMzAwOw0KZ29vZ2xlX2FkX2hlaWdodCA9IDI1MDsNCi8vLS0+DQo8L3NjcmlwdD4NCjxzY3JpcHQgdHlwZT1cInRleHQvamF2YXNjcmlwdFwiDQpzcmM9XCJodHRwOi8vcGFnZWFkMi5nb29nbGVzeW5kaWNhdGlvbi5jb20vcGFnZWFkL3Nob3dfYWRzLmpzXCI+DQo8L3NjcmlwdD4NCjwhLS0gRklORSBkZWwgY29kaWNlIEhUTUwgZGkgYWRzZW5zZSAtLT48L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF9tcHVfZGlzYWJsZTwvc3Ryb25nPiAtIGZhbHNlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYWRfbXB1X2ltYWdlPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL3d3dy53b290aGVtZXMuY29tL2Fkcy8zMDB4MjUwYS5qcGc8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF9tcHVfdXJsPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL3d3dy53b290aGVtZXMuY29tPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYWRfdG9wX2Fkc2Vuc2U8L3N0cm9uZz4gLSA8YSBocmVmPVwiaHR0cDovL3d3dy5odGNibG9nLmNvbS9ndWlkZS1tYW51YWxpLXR1dG9yaWFsLWh0Yy9hbmRyb2lkLXVsdGltYXRlLXR3ZWFraW5nLWd1aWRlL1wiPg0KPGltZyBzdHlsZT1cImJvcmRlcjogMHB4IHNvbGlkO1wiDQogYWx0PVwiaHRjYmxvZyBBbmRyb2lkIFVsdGltYXRlIFR3ZWFraW5nIEd1aWRlXCIgc3JjPVwiaHR0cDovL3d3dy5odGNibG9nLmNvbS9pbWFnZS9hZmZpbGlhdGUvQmFubmVyIDcyOHg5MCBodGNibG9nIGd1aWRhIGFuZHJvaWQuanBnXCIgd2lkdGg9XCI0NjhcIiBoZWlnaHQ9XCI2MFwiPjwvYT48L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF90b3BfZGlzYWJsZTwvc3Ryb25nPiAtIGZhbHNlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYWRfdG9wX2ltYWdlPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovLzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX3RvcF91cmw8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYWRfdXJsXzE8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb208L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF91cmxfMjwvc3Ryb25nPiAtIGh0dHA6Ly93d3cud29vdGhlbWVzLmNvbTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX3VybF8zPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL3d3dy53b290aGVtZXMuY29tPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYWRfdXJsXzQ8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb208L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hbHRfc3R5bGVzaGVldDwvc3Ryb25nPiAtIGRhcmtibHVlLmNzczwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2F1dGhvcjwvc3Ryb25nPiAtIGZhbHNlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYXV0b19pbWc8L3N0cm9uZz4gLSB0cnVlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fY3VzdG9tX2Nzczwvc3Ryb25nPiAtIDwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2N1c3RvbV9mYXZpY29uPC9zdHJvbmc+IC0gPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fZmVhdHVyZWRfY2F0ZWdvcnk8L3N0cm9uZz4gLSBodGNibG9nIHRvcCBwb3N0czwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2ZlYXRfZW50cmllczwvc3Ryb25nPiAtIDc8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19mZWVkYnVybmVyX2lkPC9zdHJvbmc+IC0gaHRjYmxvZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2ZlZWRidXJuZXJfdXJsPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL2ZlZWRzLmZlZWRidXJuZXIuY29tL2h0Y2Jsb2c8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19nb29nbGVfYW5hbHl0aWNzPC9zdHJvbmc+IC0gPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29faG9tZTwvc3Ryb25nPiAtIGZhbHNlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29faG9tZV90aHVtYl9oZWlnaHQ8L3N0cm9uZz4gLSA1NzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2hvbWVfdGh1bWJfd2lkdGg8L3N0cm9uZz4gLSAxMDA8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19pbWFnZV9zaW5nbGU8L3N0cm9uZz4gLSB0cnVlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fbG9nbzwvc3Ryb25nPiAtIGh0dHA6Ly93d3cuaHRjYmxvZy5jb20vaW1hZ2UvaHRjYmxvZy5wbmc8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19tYW51YWw8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vc3VwcG9ydC90aGVtZS1kb2N1bWVudGF0aW9uL2dhemV0dGUtZWRpdGlvbi88L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19yZXNpemU8L3N0cm9uZz4gLSB0cnVlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fc2hvcnRuYW1lPC9zdHJvbmc+IC0gd29vPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fc2hvd19jYXJvdXNlbDwvc3Ryb25nPiAtIGZhbHNlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fc2hvd192aWRlbzwvc3Ryb25nPiAtIGZhbHNlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fc2luZ2xlX2hlaWdodDwvc3Ryb25nPiAtIDE4MDwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3NpbmdsZV93aWR0aDwvc3Ryb25nPiAtIDI1MDwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3RhYnM8L3N0cm9uZz4gLSBmYWxzZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3RoZW1lbmFtZTwvc3Ryb25nPiAtIEdhemV0dGU8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb191cGxvYWRzPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL3d3dy5odGNibG9nLmNvbS93cC1jb250ZW50L3dvb191cGxvYWRzLzMtaHRjYmxvZy5wbmc8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb192aWRlb19jYXRlZ29yeTwvc3Ryb25nPiAtIFNlbGVjdCBhIGNhdGVnb3J5OjwvbGk+PC91bD4=