Creare spettacolari foto panoramiche a 360 gradi con Photaf 3D Panorama per Android

intro-photaf-3dLe foto panoramiche sono una delle mie passioni e spesso mi diverto a creare panorami mozzafiato unendo gli scatti al PC. Seppure esistano dei software per computer che agganciano automaticamente le foto, la fase di scatto non è facilissima, esistono quindi degli appositi software che fanno tutto sulla macchina fotografica, o come in questo caso direttamente sul cellulare. Photaf 3D Panorama ci aiuta a scattare una sequenza di foto che verranno automaticamente unite creano uno spettacolare panorama.

Photaf 3D sfrutta tutta la tecnologia di cui dispone il nostro smartphone per farci realizzare panorami quanto più perfetti possibile. Grazie alla combinazione di bussola e accelerometro riesce infatti a riconoscere la posizione del telefono nello spazio, aiutandoci a scattare la sequenza di foto in modo coerente.

Appena avvieremo il programma sarà sufficiente cliccare su Create Panorama per iniziare subito. Una volta che avremo scattato la prima foto dovremo cominciare a muovere il telefono verso destra, finché l’estremità sinistra della nuova foto non coincida con la precedente (un apposito segnale del programma ce lo mostra). Per fare questo potremo anche contare sull’aiuto di due livelle (orizzontale e verticale) che ci garantiranno di mantenere pressoché costante l’inclinazione del telefono.

photaf3d-setting

Dopo aver fatto tutti gli scatti questi verranno elaborati e agganciati. A dire il vero l’algoritmo di unione non è tra i più efficaci che io abbia visto, quindi un PC fa sempre di meglio, ma se vogliamo uno strumento “all-in-one” è sicuramente un compromesso accettabile.

photaf3d

I panorami creati potranno essere visualizzati tramite Load Panorama, in cui potremo muoverli con il touch screen oppure riviverli grazie alla bussola del telefono (cioè muovendoci come se fossimo in quel posto ne vedremo le varie parti, dato che il panorama è a 360 gradi attorno a noi). Potremo anche condividere i panorami su Facebook o su Photaf.com, per goderceli dal PC.

L’applicazione supporta il Pinch to Zoom e l’App2SD. Le foto in HD e la modalità di scatto Portrait (telefono tenuto in verticale) sono disponibili solo nella versione a pagamento del programma. Inoltre l’autore segnala malfunzionamenti su HTC WildFire, anche se si dichiara disponibile a risolverli via email (betatester fatevi avanti!).

Si tratta quindi di un’applicazione molto completa e ben realizzata, che sicuramente piacerà a chi vuole fare qualche foto diversa dall’ordinario, specialmente se si considera che è gratuita.

htcblog Android Ultimate Tweaking Guide

htcblog Tweaking GuideBOX DOWNLOAD

Print Friendly

Articoli correlati