[GUIDA Root, Recovery e S-OFF] Sbloccare totalmente Desire S, Incredible S, Wildfire e Desire con AlphaRevX

alpharevx

Dopo un lungo periodo di sviluppo è finalmente uscita la seconda beta pubblica di AlphaRevX, l’ambizioso programma che permette di sbloccare al 100% gli smartphone HTC Incredible S, HTC Wildfire, HTC Desire S e HTC Desire. Dopo aver sbloccato il telefono con AlphaRevX, saremo in gradi ottenere i permessi di Root e installare la recovery ClockworkMod con molta facilità. Lo sviluppatore è al lavoro anche per il Wildfire S, ma ancora nulla di pronto.

Una delle peculiarità di questo software, sin dalla sua prima apparizione come AlphaRev (senza X) per HTC Desire, è quella di sbloccare totalmente il BootLoader del telefono, portandolo in S-OFF e permettendo quindi di averne il pieno controllo.

OCCORRENTE:

  • Windows 7 a 32 Bit (ma funziona anche su Vista e XP)
  • AlphaRevX per Windows
  • HTC Sync
  • HTC USB Driver (vengono installati assieme ad HTC Sync)

 

PROCEDURA DI SBLOCCO:

Ricordiamo che si tratta di procedure molto delicate, che seppur testate hanno sempre un margine di rischio che può anche rendere il telefono inutilizzabile. Procedete quindi consapevoli che il software è ancora beta e che ne lo sviluppatore ne lo staff di htcblog possono essere ritenuti responsabili di eventuali danni procurati al vostro dispositivo.

Ricordiamo inoltre che la procedura invalida la garanzia ufficiale del produttore, quindi nel caso abbiate bisogno di portare il telefono in assistenza sarà necessario rimuovere la modifica e riportarlo allo stato di fabbrica.

  • Vai su Menu –> Impostazioni –> Applicazioni e metti la spunta su “Origini sconosciute
  • Vai su Menu –> Impostazioni –> Applicazioni –> Sviluppo e metti la spunta su “Debug USB” e “Consenti posizione fittizie
  • Collega il telefono al PC tramite cavo USB e se hai installato HTC Sync verranno riconosciuti correttamente i driver
  • Chiudi totalmente HTC Sync dalla barra delle applicazioni di Windows in basso a destra (altrimenti interferisce) ed esegui l’applicazione AlphaRevX
  • Ti verrà data una chiave di attivazione da inserire nel prompt dei comandi DOS, stando attento a ricopiarla esattamente rispettando lettere maiuscole e minuscole
  • Fai procedere l’operazione e attendi che finisca, considerando che può impiegare dai 2/3 minuti sino a 15 minuti.

Se dopo circa 20 minuti ancora non funziona allora stacca il cavo USB (non farlo prima! potresti danneggiare il telefono!), riavvia il cellulare e ripeti la procedura. Se tutto va bene al secondo tentativo non dovrebbe perdere più di 2/3 minuti, ma anche questa volta dopo 20 minuti puoi ritentare.

Ecco due video che mostrano il PRIMA e il DOPO su Incredible S e Wildfire, per apprezzare la presenza dell’HBOOT patchato:

httpv://www.youtube.com/watch?v=aK_V7xo3qug
httpv://www.youtube.com/watch?v=mPNpqR-Y5ac

 

INSTALLARE LA CLOCKWORKMOD RECOVERY:

NB: la nuova versione di AlphaRevX propone automaticamente la Recovery per il nostro cellulare. Riporto comunque tutta la vecchia procedura, che può sempre tornare utile.

  • Scarica i tool Fastboot e ADB per Windows (box giallo in fondo)
  • Estrai i file dei tool dentro la cartella C:android-win-tools
  • Scarica la Recovery adatta al tuo telefono (le trovi nel box giallo in fondo) e se si tratta di un file .zip estrai il file .img al suo interno
  • Rinomina il file img in recovery.img (potresti non vedere “.img” se hai le estensioni nascoste, in quel caso basta chiamarlo recovery)
  • Copia il file recovery.img dentro C:android-win-tools
  • Apri Start e cerca cmd, quindi cliccaci col tasto destro e fai “Esegui come amministratore
  • Spostati nella cartella appena creata col comando:
    cd C:android-win-tools
  • Spegni il telefono e fallo partire in Fastboot, tenendo premuto il tasto “VolumeGiu” durante l’accensione
  • Attendi il rapidissimo controllo (scritte che appaiono rapidamente sullo schermo e poi spariscono)
  • Collega il telefono al PC tramite cavo USB, quindi premi una volta il tasto di accensione per entrare in modalità Fastboot USB
  • A questo punto dal cmd di Windows lancia questo comando:
    fastboot flash recovery recovery.img

OTTENERE I PERMESSI DI ROOT:

  • Scarica il file su-2.3.6.1-ef-signed.zip (box giallo in fondo) e copialo nella MicroSD (senza estrarlo anche se è un archivio!)
  • Spegni il telefono e fallo partire in Fastboot, tenendo premuto il tasto “VolumeGiu” durante l’accensione
  • Col tasto VolumeGiu scendi su RECOVERY ed entra premendo il tasto di accensione
  • Seleziona “install zip from sdcard” e poi “Choose zip from sdcard
  • Scegli il file “su-2.3.6.1-ef-signed.zip” precedentemente copiato
  • Conferma con “Yes – install su-2.3.6.1-ef-signed.zip
  • Quando ha finito riavvia il telefono e avrai i diritti di root!


newsletter Per ricevere le ultime news direttamente nella tua e-mail iscriviti alla newsletter:

htcblog Tweaking GuideBOX DOWNLOAD

Print Friendly

Articoli correlati

  • silpo

    Ciao Marcor
    Il mio Desire è già rootato con

  • silpo

    Scusami Marcor ho pasticciato con i comandi per inserire una domanda.
    Ho un desire già rootato con miui d2ext.
    leggendo sui siti dei programmatori di alpharev mi sembra di capire che la procedura per passare ad s-off può essere distubata dal d2ext, puoi confermarmelo?

  • algo70

    Salve, non funziona il link per scaricare AlpharevX

  • frecciargento

    Ciaooo a tutti!
    Ho un HTC Desire ed ieri ho fatto questa procedura e:
    – PROCEDURA DI SBLOCCO ok
    – INSTALLARE LA CLOCKWORKMOD RECOVERY ok in quanto si è scaricato in automatico i file necessari da internet
    – OTTENERE I PERMESSI DI ROOT ko!
    quando seleziono “install zip from sdcard” mi compare la scritta “revolutionary” e il mio Desire si blocca là! per poter utilizzare il telefono devo togliere la batteria.
    Cosa devo fare? Dove ho sbagliato?

  • cujrwmu

    Salve a tutti,
    all’inizio della guida vi è scritto: “nel caso abbiate bisogno di portare il telefono in assistenza sarà necessario rimuovere la modifica e riportarlo allo stato di fabbrica.”

    Bene, mi chiedevo come si potessero rimuovere tali modifiche e se per caso c’è una guida a riguardo.

    Grazie in anticipo.