[GUIDA] ClockworkMod Recovery: cos'è, come si installa e come si utilizza su Android

clockworkmod

Quando si parla di telefoni Android “sbloccati” ricorrono sempre le solite parole: root e recovery. Molti però si chiedono cosa sia questa “recovery” e in particolare “cos’è la ClockworkMod Recovery?”. Ecco quindi tutte le informazioni che vi servono su questo potentissimo strumento, capace di farvi flashare qualsiasi cosa sul vostro terminale.


Cosa sono Recovery e ClockworkMod Recovery?

Quando accendiamo il nostro telefono la sequenza d’avvio (boot) è la seguente:
BootLoader –> Rom Android.

Però tenendo premuti i tasto Accensione+VolumeGiu è possibile alterare questo processo, facendolo diventare: BootLoader –> FastBoot.

La modalità FastBoot è una schermata graficamente molto scarna che permette di effettuare alcune operazioni di base, tra le quali: normale avvio della Rom Android, riavvio del terminale, spegnimento del terminale, avvio della Recovery. Scendendo, tramite il bilanciere del volume, nella voce RECOVERY è possibile far partire un ulteriore software, preinstallato dal produttore, che ha lo scopo di flashare (installare nella memoria interna) una ROM (succede a nostra insaputa quando facciamo gli aggiornamenti di sistema, ma è anche utile ai centri assistenza in caso di problemi software).

La recovery quindi è uno strumento presente in tutti i terminali, ma di default ha molte limitazioni, ovvero permette solo di flashare ROM originali (fa un controllo prima del flash). La ClockworkMod Recovery non è nient’altro che una recovery modificata, per offrire più opzioni, ma soprattutto per consentire di flashare qualsiasi cosa! Naturalmente bisogna flashare solo software compatibili con il proprio dispositivo, altrimenti non funzionerà nulla.

 

Come si installa la ClockworkMod Recovery?

L’installazione della ClockworkMod comporta la sostituzione della Recovery originale, ma ormai è diventato davvero semplice da fare. Nei telefoni privi di particolari protezione al bootloader infatti è sufficiente acquisire i diritti di Root e poi installarla tramite ROM Manager, di cui abbiamo già ampiamente parlato, come abbiamo visto nella guida allo sblocco dell’HTC Tattoo.

rom-manager

Se invece ci troviamo di fronte a un telefono con pesanti protezioni software, come la maggior parte degli ultimi modelli di HTC, è necessario utilizzare tool più complessi, che si occupano di farci acquisire i diritti di Root e provvedono a sostituire la Recovery, un esempio semplice lo abbiamo visto con il tool AlphaRevX per Desire, Wildfire, Incredible S e Gratia, ma per altri dispositivi le procedure di sblocco sono più complesse, quindi vi rimando alle nostre guide multimediali:

 

Come si usa la ClockworkMod Recovery?

Spegniamo il telefono (o riavviamolo) e immediatamente teniamo premuti i tasti Accensione e VolumeGiu finché non compare una schermata bianca con le scritte colorate (fastboot), a quel punto scendiamo su RECOVERY col bilanciere del volume ed entriamo premendo il tasto di Accensione.

Ci si presenta una schermata a sfondo nero con scritte colorate (il colore varia in base alla versione):

ClockworkMod-Recovery-3

All’interno dei menù si può navigare con la trackball (nei telefoni che la hanno, come il Desire), oppure usando i tasti volume per spostarsi e il tasto di Accensione per confermare.

Vediamo quindi quali sono le voci più utili del menù principale:

  • reboot system now: per riavviare il telefono quando abbiamo finito di fare il nostro lavoro da recovery
  • wipe data/factory reset: ripulisce la memoria interna, facendoci perdere dati e applicazioni (non la MicroSD)
  • wipe cache partition: ripulisce la cache
  • install zip from sdcard: la parte più importante che permette di flashare qualsiasi cosa (ROM, applicazioni, radio, ecc…), semplicemente cliccando su “choose zip from sdcard” potremo scegliere dalla MicroSD il file ZIP da flashare. Qualche volta potrà tornarci utile “toggle signature verification” per abilitare/disabilitare la verifica della firma dei pacchetti che flashiamo.

ClockworkMod-Recovery-3-Apply-Update_thumb

  • backup and restore: permette di fare dei Nandroid Backup (copia totale della memoria interna) per poterli rispristinare facilmente, ad esempio se si combinano guai. Volendo è possibile ripristinare solo specifiche partizioni tramite Advanced Restore, ma in genere si opta per un ripristino completo. I backup vengono salvati nella MicroSD, all’interno della cartella clockworkmodbackup

ClockworkMod-Recovery-3-Nandroid_thumb

  • mounts and storage: per montare/smontare le partizioni di sistema, oppure formattarle. Probabilmente l’unica opzione che userete è “mount USB storage”, che permette di accedere alla MicroSD via USB, ad esempio per copiare i file da flas
    hare

Infine c’è il sottomenù advanced, nel quale troviamo:

  • Wipe Dalvik Cache: ripulisce una speciale cache di Android
  • Partition SD Card: partizionare la MicroSD in modo da ospitare ROM particolari, in alternativa alla procedura da PC spiegata in questa guida
  • Fix Permissions: corregge i permessi dei file di sistema, qualora qualche applicazione li abbia erratamente modificati (causando continui errori di sistema)

ClockworkMod-Recovery-3-Advanced_thumb

FULL WIPE: ogni volta che flashate una nuova Rom è raccomandabile fare un full wipe, al fine di garantire massima stabilità. Per farlo dovete lanciare “wipe data/factory reset”, poi “wipe cache partition” e infine “Wipe Dalvik Cache”.

htcblog Android Ultimate Tweaking Guide

htcblog Tweaking GuideBOX DOWNLOAD

Images Source: www.addictivetips.com
Print Friendly

Articoli correlati

10 comments

  • bach3

    Buonasera Marcor, riccomi da Lei, dopo I preziosi Suoi consigli ricevuti Su Suo articolo Su come mandare HTC, nel mio caso Desire HD, al Centro Assistenza HTC per l’appunto. Questa volta Vorrei, premessa Ho root HD con successo sbloccandone anche hboot da s-on in s-off, GRAZIE ANCHE AL AUSILIO DELLA Vs. PREZIOSA GUIDA, chiederle Ho inserito ROM Manager anche la versione Premium, Ho inserita la versione aggiornata della ROM TB, ma ogni volta che accendono il device mi appare in sovrapposione sulla codesta home la scritta si è verificata interruzione improvvisa dell’applicazione ROM Manager Premium segnalare Io segnalo ma la volta successiva si ripete, saprebbe dirmi forse il perché? Poi Ho inserito anche Root Checker che mi dice CONGRATULAZIONI VOI AVETE ROOT fandonie ok x I due binari e Su uno mi da anche il n. 268…
    Mentre su Alternate binary locatyon mi da Permission denied è Normale?
    Come da Lei indicato in questo articolo si può. nche partizionare la SD facendo anche ext4 e/o solo ext3? La procedura è come quella da lei indicata x il PC.
    Grazie x Le Sue sempre preziose risposte.
    bach3

  • bach3

    Buonasera la ringrazio per la risposta, da me sempre gradita e come sempre esaustiva, avevo inserito avevo già inserito anche Titanium Pro ed è tutto ok, non Ho provato con shootme ma proverò, per la partizione, in ext4, Ho seguito scrupolosamente la Sua guida, ad exlusione di un valore 1001, che pur digitandolo me Lo da come 1000, ma penso sia la stessa cosa. Per le ROM vorrei sostituire la attuale TB con la RCMix Kingdom o con la LeeDroid, Lei quale mi consiglia? Grazie ancora. Buonaserata

  • bach3

    Grazie ancora proverò a scaricarla con ROM Manager.
    Ma una domanda mi é sorta una volta scaricate Romanager posso essere copiate Su pc e Poi trasferite Su altra SD? Grazie ancora per consigli.
    Buonanotte.

    • Se certo, ROM Manager in realtà non fa altro che scaricare la ROM sulla SD e avviare il flash tramite Recovery.
      Quindi la ROM rimane scaricata sulla SD la puoi copiare senza problemi.

  • bach3

    Grazie, la domanda era stupida Lo sò, ma volevo semplicemente una conferma. GRAZIE BUONA GIORNATA.

  • mmarco80@hotmail.com

    Grazie mille,
    Ho fatto tutto ed ho gia messo la CM7, GRANDI!!!

  • GiAlex

    io ho un’ altro problema!!! quando mando il mio tattoo in fastboot nn mi fa navigare con i tasti vol per selezionare ” RECOVERY “come devo fare aiutatemi per favore. grazie in anticipo!!!

  • dainar

    ciao vorrei sapere se, e come, posso utilizzare la recovery per montare, non la sd esterna, ma la partizione data?
    grazie mille