FriendCaster, Stream e Facebook Messenger: applicazioni per Facebook migliori di quella ufficiale

facebook_androidOrmai è impossibile pensare ad uno smartphone che non sia in tutto e per tutto ‘sociale’: ogni piattaforma ci fornisce le proprie applicazioni per l’interazione con le nostre reti virtuali di amici. Oggi, in particolare, parliamo di Facebook e più precisamente delle alternative all’applicazione ufficiale per accedere al popolare network. Tutte le applicazioni di cui stiamo andando a parlare sfruttano le rispettive applicazioni di Facebook; sarà quindi necessario consentire all’installazione l’accesso ai nostri dati personali.

 

FriendCaster

FriendCaster è un client Facebook, scaricabile gratuitamente dal Market, dall’interfaccia semplice e completamente personalizzabile. Possiamo infatti aggiungere nella schermata principale, oltre alle 10 icone di default simili a quelle dell’applicazione ufficiale, i nostri contatti preferiti, che possono essere tanto utenti quanto pagine. Per farlo, basta aprire il profilo in questione e toccare il pulsante in alto a destra con la stellina, che si colorerà di giallo; per rimuovere invece un contatto, basta una pressione prolungata sull’icona ed un pulsante ‘Rimuovi’ apparirà subito o, in alternativa, ritoccare la stellina. Altro pregio dell’interfaccia è la possibilità di aggiornare una pagina semplicemente trascinandola verso il basso, un po’ alla Facebook iOS per intenderci. FriendCaster consente inoltre di Condividere i contenuti dei nostri amici e di aggiungere tag nelle foto non appena le carichiamo, funzionalità che ormai sono essenziali nell’esperienza ‘social network’ e che ancora mancano nell’applicazione ufficiale (chissà poi perché…). Il sistema di notifiche è molto efficiente, poiché ad ogni aggiornamento apparirà un pop-up che consentirà di visualizzare il post, di utilizzare la risposta rapida o di visualizzare l’intera conversazione oltre a scorrere altre notifiche dalla più recente alla meno recente. Inoltre, possiamo completamente personalizzare i suoni ed il LED, gli eventi da notificare Per un accesso ancora più rapido, possiamo usare il widget, che ci mostra gli ultimi post e ci consente di aggiungerne, ci fa accedere rapidamente al nostro profilo e include anche una registrazione rapida del luogo in cui ci troviamo. Purtroppo la sezione di messaggistica (istantanea e non) è un po’ carente: per spedire un PM veniamo rimandati all’applicazione di Facebook, mentre per la chat vi è un’ulteriore applicazione, FriendCaster Chat, sempre scaricabile gratuitamente dal Market.

ss-480-0-14  ss-480-2-11

Stream

Un’altra alternativa per accedere a Facebook è Stream, che è praticamente un clone di FriendCaster. Effettivamente, non aggiunge nulla di nuovo all’esperienza di navigazione (anzi manca la possibilità di taggare nelle foto), ha un’interfaccia un po’ rozza ed anche qui per messaggi e chat viene usato un redirect al browser con la versione mobile di Facebook. Interessante, però, l’opzione ‘Usa tema Black’, consigliata dagli sviluppatori a chi usa uno schermo SuperAMOLED e vuole risparmiare batteria; chiaramente, ne risente la visibilità.

ss-480-1-0  sc20110906145050

Facebook Messenger

Facebook Messenger, o più semplicemente Messenger, è un gestore di sessioni di chat e messaggi che però estende la propria rubrica anche ai nostri altri contatti. Non è scaricabile dal Market, ma trovate a fine articolo il link per il download come sempre. Al contrario dei programmi precedentemente discussi, Facebook Messenger si occupa UNICAMENTE di messaggi e chat: ottima quindi da usare in coppia con le altre applicazioni viste ma insufficiente da sola per la completa sostituzione di Facebook. L’interfaccia è molto semplice: ci vengono elencate tutte le nostre conversazioni in ordine cronologico. I messaggi scambiati vengono riportati integralmente, al contrario di quanto ogni tanto accade sull’applicazione ufficiale, che si perde qualche messaggio non troppo di rado. Molto facile la creazione di chat multiple ed interessante la possibilità di inviare messaggi ai nostri contatti anche tramite sms. Le notifiche sono personalizzabili: possiamo disattivarle per un’ora, fino alle 8:00 e del tutto. Ancora, per gli amanti della geolocalizzazione, è possibile abilitare questa funzione per vedersi e farsi vedere sulla mappa che Facebook Messenger associa ad ogni chat: in questo modo possiamo individuare tutti i partecipanti alle nostre conversazioni. Comodissimo, infine, l’aggiornamento tramite swipe verso il basso.

ss-480-2-0  ss-480-4-0


htcblog Tweaking GuideBOX DOWNLOAD

Articoli correlati

2 comments