PermissionDog: il cane da guardia che scova in tempo reale le applicazioni pericolose installate su Android

f-1-ab46ffcc94a4137e81e175147fec721099234cee L’argomento sicurezza nel mondo dell’informatica è sempre più frequente e attuale, anche quando in realtà non sussistono particolari ragioni. Questo è il caso di Android, col quale si può stare abbastanza tranquilli, dato che ad oggi i potenziali “virus” sono stati davvero pochi e prontamente eliminati dal Market. Nonostante questo voglio consigliarvi un’applicazione che vi offrirà tutta la sicurezza che cercate.

A mio giudizio la concorrenza gioca un ruolo considerevole nel cercare di marcare i rischi del sistema operativo di Google, ma naturalmente non tutti potreste pensarla come me e vi impensierite quando si parla della sicurezza di ciò che installate (e forse fate bene). Dunque parliamo con piacere PermissionDog, ennesimo successo del lavoro degli sviluppatori di XDA Developers, grazie al quale sarà molto più facile d’ora in avanti installare applicazioni senza rischiare “brutte sorprese”.

Il software registra infatti tutte le applicazioni installate, indicando il grado di pericolosità di ciascuna di esse a seconda di quali permessi vengono utilizzati. Ma non termina qui, dal momento che PermissionDog può essere utilizzato anche (e soprattutto) come sistema di protezione in tempo reale: ogni volta che si lancia un’applicazione spunterà una notifica che indica quanto l’applicazione sia pericolosa o meno. Nel caso in cui l’applicazione sia fidata, è possibile estrometterla tranquillamente dal controllo costante di PermissionDog.

permissiondog_01permissiondog_02

Come dicono gli sviluppatori di XDA, PermissionDog è attualmente in una versione Beta, ma auspicabilmente privo di bug. In aggiunta ci riferiscono che questa applicazione raggiunge il massimo potenziale con i dispositivi rootati (requisito però non necessario) e che nei prossimi giorni ci saranno degli aggiornamenti per migliorarla ulteriormente.

Applicazioni simili a PermissionDog, a cui potreste dare un’occhiata, sono LBE Privacy Guard e Droidwall, che abbiamo già presentato su htcblog.

L’applicazione, completamente gratuita, è compatibile con le versioni di Android 1.6 o superiore e può essere scaricata tramite il box download giallo presente a fine articolo.


newsletter Per ricevere le ultime news direttamente nella tua e-mail iscriviti alla newsletter:

htcblog Tweaking GuideBOX DOWNLOAD

Articolo originale pubblicato il 21 giugno 2011

Articoli correlati